Skip to content

La legge di Moore, una legge predittiva

Condividi l’articolo

La legge di Moore, perché è importante per le aziende

Tempo di lettura: 3 minuti

La legge di Moore, perché è importante per le aziende?
Oggi abbiamo voluto trattare una legge del business che contiene una delle idee più influenti che le più grandi aziende tecnologiche utilizzano per gestire le loro operazioni, progettare modelli di business e costruire prodotti.

Fin dagli albori dei computer, l’ascesa e la caduta delle aziende tecnologiche hanno ispirato innumerevoli teorie su ciò che guida il successo (e predice il fallimento) nel mondo delle startup. 

Queste “leggi” tecnologiche descrivono perché il valore di una determinata rete aumenta esponenzialmente con il volume dei partecipanti, oppure perché la maggior parte dei canali di marketing alla fine produce rendimenti decrescenti.

Alcune, come la legge di Moore, sono state estremamente preveggenti. 

In questo Business Insights, esaminiamo l’origine di questa legge delle aziende tecnologiche e perché è importante per aiutare a descrivere alcuni dei processi aziendali delle startup.

Legge di Moore

La Legge di Moore

Nel 1965, il co-fondatore di Intel Gordon Moore fece una previsione.

Moore aveva osservato che, ogni anno, i produttori di semiconduttori erano in grado di raddoppiare il numero di transistor su un singolo microchip e dimezzare i costi di costruzione.

Quando gli è stato chiesto dalla rivista Electronics di contribuire con la sua prospettiva sul futuro della produzione di semiconduttori, Moore ha detto che questa tendenza sarebbe continuata. E grazie ai progressi tecnologici nella miniaturizzazione dei transistor la previsione di Moore ha avuto successo.

Oggi, chiamiamo la sua osservazione Legge di Moore.

Fonte: wikipedia

Gordon Moore ha rivisto leggermente la sua previsione nel 1975. Invece di raddoppiare ogni anno, ha previsto che la potenza dei chip dei circuiti integrati sarebbe raddoppiata ogni due anni. E questa matematica si è rivelata una guida relativamente precisa per la crescita nel settore dei semiconduttori fino a pochi anni fa, quando la stessa Intel ha annunciato che avrebbe “rallentato il ritmo” del rilascio di nuovi chip a causa della crescente difficoltà di continuare a ridurre i suoi transistor in modo conveniente.

Nonostante la pressione della concorrenza e i limiti della legge di Moore, Intel sostiene che la vera importanza della legge di Moore è la sua etica generale di miglioramento esponenziale.

COMMENTI

La legge di Moore presagiva (e, in qualche modo, spinse) una rivoluzione sia nelle prestazioni che nel prezzo della potenza di calcolo. Anche oggi, quando la legge di Moore potrebbe finalmente raggiungere il suo limite, sta emergendo un successore della legge di Moore – che prevede aumenti esponenziali simili nella potenza di calcolo – per aiutare a definire la prossima era dell’informatica.

Per portare questa legge nella tua azienda, prova a fare una previsione veritiera dei tuoi KPI per i prossimi 5-10 anni e cerca ogni anno di raggiungere quello che avevi previsto.

 

Condividi l’articolo

MAGAZINE

Dal mondo di Quantico

Quantum Program: un ciclo di crescita continuo per gli imprenditori

Nel dinamico mondo degli affari, è essenziale che gli imprenditori si impegnino costantemente a sviluppare nuove abilità, acquisendo conoscenze e rimanendo aggiornati sulle ultime tendenze del settore in cui operano.
Leggi tutto

Smart working o lavoro in presenza: il punto di vista imprenditoriale

Smart working o lavoro in presenza: quale modalità è la migliore? È questa la domanda che ci poniamo oggi, in un momento in cui il dibattito su come lavorare in
Leggi tutto

La Quantico Experience è un’occasione di confronto

Yan Bertoni, socio del Quantico Business Club da poco meno di un anno, è l’amministratore di Technology&Business Impianti Srl, società che progetta e realizza impianti elettrici e tecnologici. T&B Impianti
Leggi tutto

L’importanza di saper gestire un elevator pitch per un imprenditore

Negli affari, la capacità di comunicare in modo efficace è fondamentale per il successo di un imprenditore. Uno strumento particolarmente utile per questo scopo è l’elevator pitch, una breve presentazione
Leggi tutto

Come far scalare un’azienda al modello C-Level Company

Negli ultimi anni, il concetto di Go To Market si è evoluto notevolmente, passando da una semplice strategia di lancio di un prodotto sul mercato a un approccio aziendale più
Leggi tutto

L’unione delle menti per raggiungere nuovi obiettivi

La settima edizione della Unicorn Mastermind è stata un’esperienza davvero unica e memorabile per gli imprenditori che vi hanno preso parte. Durante i quattro giorni passati insieme in Lapponia, i
Leggi tutto
Quantum Program: un ciclo di crescita continuo per gli imprenditori

Quantum Program: un ciclo di crescita continuo per gli imprenditori

Nel dinamico mondo degli affari, è essenziale che gli imprenditori si impegnino costantemente a sviluppare nuove abilità, acquisendo conoscenze e rimanendo aggiornati sulle ultime tendenze del settore in cui operano.…
Smart working o lavoro in presenza: il punto di vista imprenditoriale

Smart working o lavoro in presenza: il punto di vista imprenditoriale

Smart working o lavoro in presenza: quale modalità è la migliore? È questa la domanda che ci poniamo oggi, in un momento in cui il dibattito su come lavorare in…
La Quantico Experience è un’occasione di confronto

La Quantico Experience è un’occasione di confronto

Yan Bertoni, socio del Quantico Business Club da poco meno di un anno, è l’amministratore di Technology&Business Impianti Srl, società che progetta e realizza impianti elettrici e tecnologici. T&B Impianti…
This is Tooltip!
maggiori informazioni

Iscriviti al club compilando il questionario online

Sei un imprenditore?

Scopri se hai i requisiti per entrare nel club